Norme generali

L’eventuale atto di concessione o licenza resta soggetto alle Norme Generali di seguito riportate:

a) integrale salvaguardia dei diritti di terzi o responsabilità del concessionario per qualsiasi lesione che ai predetti diritti potesse essere arrecata in conseguenza della concessione;
b) obbligo di riparare tutte le alterazioni e i guasti derivanti dalle opere, atti o fatti permessi, restando in ogni caso a carico del Concessionario ogni responsabilità civile e penale per i danni arrecati al Consorzio concedente od a terzi;
c) osservanza di tutte le disposizioni di legge, regolamentari e statutarie, emanate o da emanarsi, tra cui, segnatamente, le disposizioni di cui al Tit. VI, Cap, I, del Regolamento approvato con R.D. 8 maggio 1904 n° 368;
d) facoltà, in particolare, di revocarla o modificarla od imporvi altre condizioni, e ciò a giudizio discretivo ed insindacabile del Consorzio;

Concessione1.jpg
Presentazione della domanda di concessione o licenza

e) obbligo del pagamento del canone annuo stabilito dal “Regolamento per le Concessioni precarie e le Licenze”, approvato dal Consiglio d’Amministrazione del consorzio con deliberazione n, 11 assunta in data 24 giugno 1996, fatti salvi i successivi aggiornamenti, e delle spese e diritti inerenti e conseguenti al rilascio dell’atto;
f) impegno alla rimozione delle opere e di rimessa delle cose al pristino stato alla scadenza e nei casi di revoca o modifica della concessione;
g) esonero da ogni responsabilità del Consorzio, nel caso in cui, in dipendenza di interventi manutentori o di qualsiasi altro genere effettuati dall’Ente, non potessero essere evitati danni all'opera concessa; nessun compenso di sorta sarà riconosciuto al riguardo;
h) decadenza automatica della concessione in caso di inosservanza da parte del concessionario, delle relative disposizioni;
f) obbligo, per il concessionario, di registrare l’atto di concessione e di effettuare il pagamento della relativa imposta, che è interamente a carico del medesimo essendo l'atto rilasciato nel suo esclusivo interesse.